Progetto Leonardo - Budapest


Progetto Leonardo da Vinci  AGRI.TOUR.BAS - n° LLP-LdV-IVT-11-IT-262
CUP: G32B11000170006 – Tirocinio formativo - Budapest  -  04-24 marzo 2012



Il tirocinio formativo, svoltosi a Budapest (Ungheria) dal 4 al 24 marzo c. a., rientra nel progetto AGRI.TOUR.BAS. , coordinato dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata ed ha coinvolto, nella nostra scuola, N. 17  alunni delle classi 3^ A Cuc. –  3^ A ric - 4^ C TSR  – 4^ A TST. -  4^ A TSR – 5^ A TSR –– 5^ B TSR – 5^D TSR – 5^ A TST, accompagnati dalla prof.ssa Emilia Macchia (4-24 marzo), prof. Donatello David (4-13 marzo) e prof. Antonio Malvasi (13-24 marzo).

Il progetto AGRI.TOUR.BAS. , la cui finalità è quella di migliorare la formazione iniziale degli studenti iscritti negli istituti professionali, è risultato in linea e coerente con l’offerta formativa del nostro istituto ed ha offerto ai beneficiari un’ottima occasione per sperimentare l’alternanza scuola-lavoro in chiave europea ed interculturale.
Gli studenti, infatti, nel corso delle 3 settimane trascorse all’estero, hanno avuto occasione di seguire un corso sulla cultura ungherese, visitare i principali luoghi di interesse della città e, successivamente, vivere un’esperienza di tirocinio presso hotel di ottimo livello o presso agenzie di viaggio.
Gli studenti hanno partecipato con piacere e con interesse a tutte le attività svolte, sia di carattere culturale che professionale, e si sono mostrati pronti ad assumere la responsabilità dei compiti loro assegnati sul posto di lavoro. Superati i timori iniziali, hanno affrontato senza esitazioni le difficoltà poste da un contesto nuovo e così diverso dal loro, riscoprendosi capaci di superare gli ostacoli comunicativi e di integrarsi in una nuova realtà culturale.
Il successo dell’iniziativa è anche da attribuire al valido supporto fornito dalla partner ungherese e alla accoglienza dei tutor aziendali che, insieme allo staff delle diverse strutture, hanno sempre incoraggiato l’inserimento dei ragazzi, rendendo più efficace l’esperienza e piacevole l’attività lavorativa.
Tutti gli alunni hanno tenuto un comportamento  corretto e si sono dichiarati molto soddisfatti di questa esperienza. Il programma di attività proposto ha avuto una forte ricaduta motivazionale sugli studenti nei quali è maturata la consapevolezza che per poter esercitare con successo la loro professione nel settore turistico-alberghiero sia indispensabile conoscere in modo approfondito la lingua inglese e acquisire solide competenze professionali. Inoltre, la possibilità di misurarsi in contesti nuovi e lontano dalle proprie famiglie ha accresciuto l’autostima di ognuno di loro e li ha aiutati ad acquisire consapevolezza e fiducia nelle proprie capacità.
I risultati soddisfacenti riscontrati e il largo consenso ottenuto dagli alunni e dalle loro famiglie incoraggiano a proporre anche in futuro esperienze simili, in grado di avvicinare concretamente la scuola al mondo del lavoro e di offrire agli studenti una straordinaria occasione di crescita personale, culturale e professionale.